MED IN ITALI - "Si scrive Med In Itali"

MED IN ITALI – “Si scrive Med In Itali”

MED IN ITALI

“Si scrive Med In Itali”

Libellula/Audioglobe/AlaBianca

Esce il 22 gennaio 2016 per Libellula “Si scrive Med In Itali”, secondo lavoro discografico dei Med In Itali, formazione torinese che nel 2012 con l’esordio “Coltivare piante grasse” aveva messo d’accordo critica e pubblico, collezionando in un anno di tour oltre 80 concerti in tutta Italia. Un album che nasce da un intenso lavoro di produzione durato oltre due anni, culminato in tredici tracce dal consueto sound acustico arricchito questa volta da una sezione fiati (sax, tromba e trombone) arrangiata da Carolina Bubbico e Nicolò Bottasso (Duo Bottasso), con la co-produzione artistica di Andrea Bergesio. “Si scrive Med In Itali” è un nuovo passo verso la maturità per la formazione torinese, che mantiene la sua ricercatezza in ambito compositivo e stilistico, senza però trascurare la musicalità e la facilità d’ascolto: tempi dispari e repentini cambi di ritmo e tonalità si amalgamano dolcemente con le melodie vocali di Niccolò Maffei. Rispetto al precedente album il quartetto composto dallo stesso Niccolò alla voce e chitarra con Matteo Bessone alla batteria, Dario Scopesi al basso e contrabbasso e Nicolò Bottasso alla tromba e violino, si avvicina a sonorità più jazz, contaminandole con ritmi latini, reggae e funky.

 

Med In Itali - Cover

Facebook: Link